Manutenzione e Assistenza Tecnica

manutenzioneIl diplomato con l’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” pianifica ed effettua, con autonomia e responsabilità coerenti al quadro di azione stabilito e alle specifiche assegnate, operazioni di installazione, di manutenzione/riparazione ordinaria e straordinaria, nonché di collaudo di piccoli sistemi, macchine, impianti e apparati tecnologici.

Discipline del piano di studi 1^ anno 2^ anno 3^ anno 4^ anno 5^ anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Storia 1 2 2 2 2
Geografia 1
Diritto ed economia 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione o attività alternative 1 1 1 1 1
Scienze integrate (Scienze della terra) 2
Scienze integrate (Fisica) 2 (2) 3 (2)
Tecnologie dell’informazione e della comunicazione 2 (2) 2 (2)
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 (2) 3 (2)
Laboratori tecnologici ed esercitazioni 6 6 5 4 5
Tecnologie meccaniche e applicazioni 4 (3) 5 (3) 4 (3)
Tecnologie elettrico, elettroniche e applicazioni 4 (2) 4 (2) 3 (2)
Tecnologie e tecniche di installazione, manutenzione e diagnostica 4 (3) 4 (3) 5 (3)
Inglese tecnico 1 (1) 1 (1) 1 (1)
Totale ore settimanali 32 (6)
32 (6)
32 (9)
32 (9)
32 (9)
N.B. tra parentesi sono indicate le ore di lezione effettuate con il supporto del laboratorio in compresenza del docente tecnico-pratico.

Sbocchi professionali

  • Industrie meccaniche
  • Manutenzione e Installazione di impianti civili e industriali: solari termici, idraulici, meccanici e commercializzazione di dispositivi meccanici
  • Gestione del magazzino
  • Lavoro autonomo
  • Aziende del settore produttivo e industriale o in studi professionali
  • Partecipazione ai concorsi pubblici relativi alla professione
  • Attività di installazione e manutenzione
  • Attività di diagnostica
  • Attività di riparazione e collaudo nei settori produttivi (meccanica, termotecnica ecc.)
  • Accesso alle facoltà universitarie e a corsi post-diploma specialistici

I commenti sono chiusi