Turismo

turismoIl diplomato con l’indirizzo Turismo ha competenze specifi­che nel comparto delle imprese del settore turisti­co e competenze generali nel campo dei macrofe­nomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali. Interviene nella valorizzazione integrata e sosteni­bile del patrimonio culturale, artistico, artigianale, enogastronomico, paesaggistico ed ambientale.

Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa turistica inserita nel contesto internazionale e commerciali.

Discipline del piano di studi 3^ anno 4^ anno 5^ anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione o attività alternative 1 1 1
Seconda lingua comunitaria 3 3 3
Terza lingua comunitaria 3 3 3
Diritto e legislazione turistica 3 3 3
Geografia turistica 2 2 2
Arte e territorio 2 2 2
Discipline turistiche e aziendali 4 4 4
Totale ore settimanali 32
32
32

I commenti sono chiusi