Gli informatici primi alle Gare Bebras e classificati per le Olimpiadi di Informatica

A conclusione del 2019 segnaliamo due importanti risultati per gli studenti dell’indirizzo Informatica e Telecomunicazioni (sede ITI).

Gli studenti delle classi 2^D1 e 5^D1 sono arrivati primi alla gara nazionale dei giochi Bebras, categorie TERABebras (biennio scuole secondarie di secondo grado) e PETABebras (triennio scuole secondarie di secondo grado). Con il massimo punteggio raggiungibile (v. classifiche di seguito), le due squadre dell’IIS Marzotto-Luzzatti sono entrate a far parte dei “Most Significant Bytes“, riconoscimento assegnato alle scuole (per ciascuna categoria) che hanno presentato le squadre meglio posizionate. Le gare 2019 si sono tenute nella settimana dal 11 al 15 novembre.

Le gare Bebras dell’Informatica sono un’occasione per avvicinare i ragazzi al mondo dell’informatica in maniera divertente, attraverso un concorso a squadre (composte da 4 alunni) non competitivo, che presenta piccoli giochi ispirati a reali problemi di natura informatica. Bebras (“castoro” nella lingua del paese, la Lituania, dove nel 2004 è nata l’iniziativa) è un’organizzazione internazionale che ha lo scopo di promuovere nelle scuole gli aspetti scientifici dell’informatica.

Un altro successo è stata ottenuto dagli studenti Diego Carbogno di 3^D1 e Giacomo Zoppelletto, Salvatore Seminara, Edoardo Rosito, Alex Sandri, Mattia Vallortigara e Andrea Grotto, di 4^D1, che hanno superato la selezione scolastica dello scorso 20 novembre 2019 e sono stati ammessi alla selezione territoriale della XX edizione delle Olimpiadi dell’Informatica che si svolgerà il 21 aprile 2020 presso il liceo “N. Tron” di Schio.

La gara scolastica ha visto la partecipazione di 14309 studenti di tutta Italia tra i quali sono stati selezionati 1793 atleti.


Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.